Qatar

 

ProfileQatar, giugno 2017 - Se non altro, questa crisi servirò soltanto a spingere il Qatar nel caldo abbraccio di altri paesi, tra cui Russia e Iran, e indebolirà ulteriormente i Sauditi...

Leggi tutto: La crisi in Qatar: ancora un altro goffo tentativo dei Tre Stati Canaglia di indebolire l’Iran

Write comment (0 Comments)
 Qatar, luglio 2013 - Trattato sotto tono nelle rubriche “popolari” della stampa occidentale, l’abdicazione il 25 giugno 2013 dell’emiro regnante del Qatar, Hamad bin Khalifah, a favore di suo figlio Tamim di 33 anni, costituisce di fatto un vero e proprio sisma politico, sia all’interno dell’emirato che nell’insieme del mondo arabo (nella foto, il principe Tamim)

Leggi tutto: Conseguenze e lezioni del « putsch » familiare di Doha

Write comment (0 Comments)
 Qatar, maggio 2013 - Senza sponsor e in modo del tutto indipendente, controcorrente rispetto ai libri commissionati che sono stati recentemente pubblicati in Francia sul Qatar, Nicolas Beau e Jacques Marie Bourget hanno condotto un’inchiesta su questo minuscolo stato tribale, oscurantista e ricchissimo che, a colpi di milioni di dollari e di false promesse di democrazia, vuole giocare nel cortile dei grandi imponendo dappertutto nel mondo la sua lettura integralista del Corano (nella foto, l'emiro del Qatar)

Leggi tutto: Il Qatar, campione della menzogna e della falsificazione

Write comment (0 Comments)
 Qatar, maggio 2013 - Quattro testimoni francesi parlano del loro calvario nel paese di Sheikha Mozah e di suo marito, lo sceicco Hamad. Umiliati, disincantati e trattenuti contro la loro volontà, sono attualmente in conflitto con dei beduini senza fede né legge e nell’indifferenza delle autorità francesi (nella foto, il poeta qatariano - in prigione - Mohammed Al-Ajami)

Leggi tutto: Sportivi francesi testimoniano: il Qatar è un emirato schiavista

Write comment (0 Comments)
 Qatar, dicembre 2012 - Il giovane poeta del Qatar, Muhammad Ibn al-Dheeb al-Ajami, è stato condannato all’ergastolo (*) per avere “insultato il regime, diffamato il principe ereditario Tamin e offeso la costituzione” in un poema nel quale ha osato scrivere: “Siamo tutti come Tunisini di fronte ad una élite oppressiva” (nella foto, Muhammad Ibn al-Dheeb al-Ajami)

Leggi tutto: Appello per la liberazione di un intellettuale condannato all'ergastolo

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2017
credits: salernodev