Stampa e internet in Africa

Beirut, giugno 2010 - Si è aperto a Beirut, in Libano, il 5° Forum della stampa araba indipendente, dopo una commemorazione del giornalista Samir Kassir, ucciso cinque anni fa


(L'hotel Monroe di Beirut)

Leggi tutto: Forum della stampa araba indipendente

Write comment (0 Comments)
 Marocco, dicembre 2008 - Rachid Niny, il sanguigno direttore del più venduto quotidiano marocchino, Al Massae, è stato condannato al pagamento di una somma record (6 milioni di dhirams) a titolo di risarcimento danni e interessi, nei confronti dei sostituti procuratori di Ksar El Kébir. Ottima cosa! Verrebbe da dire, dato il personaggio. Pubblichiamo il profilo di questo personaggio populista, omofobo e violento, apparso su Tel Quel. Traduzione in italiano a cura di ossin.


(nella foto, Rachid Niny)

Leggi tutto: Condanna record per diffamazione

Write comment (0 Comments)

 Marocco, marzo 2008 - Dopo 43 giorni di (assurda) detenzione, Fouad Mourtada é stato scarcerato per grazia reale. Il giovane ingegnere, arrestato e torturato solo per avere creato su Facebook un finto profilo del principe Moulay Rachid, si é subito recato in visita con la famiglia alla sede di Rabat dell'AMDH, l'associazione marocchina per la difesa dei diritti dell'uomo che lo ha sostenuto con grande forza. Pubblichiamo la sua prima intervista rilasciata dopo la liberazione, al settimanale Tel Quel. Tradotta in italiano a cura di ossin

 

(nella foto, Fouad Mourtada in visita alla sede dell'AMDH)

 

 

 

Leggi tutto: Liberato Fouad Mourtada

Write comment (0 Comments)

 Marocco, febbraio 2008 - Dalla farsa alla tragedia: Fouad Mourtada, l'informatico di 26 anni arrestato e torturato per avere creato su Facebook un finto profilo del principe Moulay Rachid, é stato condannato a 5 anni di prigione ferma! Pochi giorni dopo un vecchio di 95 anni in sedia a rotelle, condannato a 3 anni per "insulti al Re", é morto in carcere senza alcuna assistenza medica. Il direttore di Tel Quel, Ahmed R. Benchemsi, si chiede a questo punto se il Marocco possa essere ancora considerato uno Stato di diritto. Pubblichiamo l'editoriale, tradotto in italiano a cura di ossin.


 

(nella foto, Ahmed R. Benchemsi)


 

Leggi tutto: Lo Stato del Re

Write comment (0 Comments)

 Marocco, febbraio 2008 - Difficile dire se sia più tragico o più ridicolo: martedì 5 febbario, alle 8.30 del mattino, la polizia marocchina ha sequestrato un giovane ingegnere di 26 anni, Fouad Mourtada, portandolo a occhi bendati nei locali della Sureté Nationale di Casablanca, dove lo ha sottoposto ad un interrogatorio "duro". Solo 36 ore dopo la famiglia ne ha avuto finalmente notizie. E' detenuto da allora ed il processo, fissato in un primo momento il 15 febbario, é stato rinviato al 22 febbraio. Il motivo di questo arresto? Fouad Mourtada ha creato su Facebook un profilo finto del principe reale Moulay Rachid.
La notizia in un articolo di Le Journal Hebdomadaire, tradotto in italiano a cura di ossin.

 

(nella foto, Fouad Mourtada)

 

Leggi tutto: Ubu prince

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2017
credits: salernodev