Bufale

 

ProfileBufale, febbraio 2016 - La guerra contro la Russia non si può certamente giustificare col fatto che sta per sgominare i "nostri ragazzi" di Daesh. Si è ntrovata presto un'altra scusa: i bombardamenti russi colpiscono i civili. E, in mancanza di prove, si ricorre a immagini di tre anni fa, di una ragazzina libanese, spacciata da BBC e Independent come una vittima dei bombardamenti (nella foto le immagini riciclate)

Leggi tutto: Come i media mainstream preparano la guerra contro la Russia in Siria

Write comment (0 Comments)
 Bufale, febbraio 2012 - Abbiamo già scritto delle bufale di Guido Olimpio. Questa volta un Tribunale lo ha riconosciuto colpevole di diffamazione: in un articolo, pubblicato sul Corriere della Sera il 20 ottobre 1997, il nostro scriveva che i signori Youssef Nada et Ali Ghaleb Himmat -due banchieri di Lugano residenti a Campione- finanziavano il terrorismo. Al termine di una lunga procedura la Corte d’Appello di Milano ha condannato Guido Olimpio a versare ai signori Nada et Himmat –come risarcimento per i danni provocati dalla sua bufala - 120’000 euro (nella foto, Youssef Nada)

Leggi tutto: Guido Olimpio preso in castagna

Write comment (0 Comments)
 Bufale, gennaio 2012 - Guido Olimpio, giornalista del quotidiano Corriere della Sera, giornale di destra, ha pubblicato qualche mese fa una falsa informazione sull’organizzazione libanese Haezbollah, dicendo che utilizzava Cuba e il Venezuela come “base” in America Latina. Questo giornalista è un collaboratore attivo della Jamestown Foundation, a Washington, fondata e controllata dalla CIA, e da anni si è specializzato nei prodotti di informazione destinati a seminare odio verso il mondo arabo (nella foto, Guido Olimpio)

Leggi tutto: La bufala di Guido Olimpio

Write comment (0 Comments)
Italia, 23 ottobre 2008 -  Al Corriere della Sera devono avere sbagliato canale la sera del 3 dicembre. Impegnati come sono a fare e disfare i governi, e a manovrare tra le facciate nobili e le colonne fecali della politica italiana, devono essersi distratti per un momento ed avere scambiato le scene di “Waterloo”, il film Sergei Fyodorovich Bondarchuk, con le immagini del referendum in Venezuela.

Leggi tutto: Il film del Corsera

Write comment (0 Comments)
 Bufale, 2009 – E’ oramai nota la tecnica utilizzata dalle agenzie di propaganda filo-israeliane per liberarsi di coloro che non sono allineati con la politica di occupazione dei territori palestinesi: li si attacca sul piano personale con raffiche di accuse false e calunniose. Ne è stato recentemente vittima anche Jean Ziegler, che ha risposto a tono


(Jean Ziegler)

Leggi tutto: Ziegler risponde

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2017
credits: salernodev