Turchia

 Turchia, giugno 2013 - In realtà l’AKP non è mai stato accettato dalla società turca. Senza il sostegno della logistica USA nella presa e nel mantenimento del potere, gli islamisti non avrebbero resistito nemmeno 24 ore sotto la pressione dei laici (nella foto, gli scontri a Ankara)Air Jordan

Leggi tutto: “Primavera turca” : il ritorno di Moustafà Kemal

Write comment (0 Comments)
 Turchia, giugno 2013 - Il presidente turco Erdogan viene contestato dal suo popolo. Le manifestazioni sono cominciate per opporsi alla cementificazione di un parco a Istanbul, al cui posto si intende costruire una moschea e un centro commerciale. La ferocia poliziesca ha sollevato un'ondata di proteste in tutto il paese; oramai si contesta l'intera politica del partito islamista al potere, in primo luogo l'allenza coi terroristi siriani che vogliono abbattere Bachar el-Assad (nella foto, gli scontri a Istanbul) Gifts for Runners

Leggi tutto: Cose Turche

Write comment (0 Comments)
 Turchia, maggio 2012 - Un procuratore turco avrebbe chiesto l’ergastolo per quattro ufficiali israeliani per la vicenda dell’attacco alla Flottiglia di Gaza (nella foto, la Navi-Marmara)Nike Air Jordan 1 Retro

Leggi tutto: La Turchia pretende l'ergastolo per 4 ufficiali israeliani

Write comment (0 Comments)
 Turchia, gennaio 2012 - Criticando la Francia che ha intenzione di criminalizzare la “negazione del genocidio armeno”, Erdogan deve capire che si è fatto fregare su tutti i fronti. Non ha trovato niente di meglio da replicare se non la necessità di “fare luce sui genocidi della Francia in Algeria o in Ruanda”. Non ha parlato della partecipazione della Francia al recente genocidio dei Libici (tra 50 e 70 mila morti), perché anche lui ha sostenuto questa aggressione. Si attiva ancora per replicarla in Siria (nella foto, Recep Tayyip Erdogan)Test running, chaussures, montres cardio gps et habits sports

Leggi tutto: La Turchia, l'Occidente e gli Arabi

Write comment (0 Comments)
 Turchia, dicembre 2011 - Erdogan ha condotto il suo paese sulla via della prosperità economica e gli ha assegnato una indubbia importanza geostrategica.Ma ciò è stato possibile praticando una politica del “doppio gioco”. Predicare la libertà di espressione e perseguitare i giornalisti; litigare con Israele e continuare, di soppiatto, a commerciare con questo paese; predicare una politica di “buon vicinato” e lavorare per la destabilizzazione dei vicini; proclamarsi neo-ottomanista e continuare ad essere kemalista... (nella foto, Recep Tayyip Erdogan)Footwear

Leggi tutto: Il doppio gioco di Recep Tayyip Erdogan

Write comment (0 Comments)

Turchia, febbraio 2008 - Luca Saltalamacchia é avvocato a Napoli, collaboratore di ossin ed osservatore internazionale. Il 29 febbraio ha assistito, nel territorio del Kurdistan turco, al processo nei confronti del sindaco di Sur, del sindaco di Diyarbakir e di tutti i consiglieri comunali di Sur – anche di quelli che non parteciparono, perché assenti, alla delibera incriminata - per avere stampato una brochure relativa ai servizi offerti alla popolazione in sei lingue (turco, curdo, inglese, armeno, assiro-aramaico ed arabo) precisando che il turco era la lingua ufficiale. Sono accusati di attentato all'alfabeto turco e rischiano 4 anni e mezzo di carcere. Pubblichiamo il suo rapporto sul processo ed il racconto dell' incontro con Emin Deniz, una donna la cui sola colpa é di essere nata curda.


 

Predator 18 x Pogba FG

Leggi tutto: Processo in Kurdistan

Write comment (0 Comments)

Turchia, febbraio 2008 - Grandi manifestazioni ad Ankara e nel resto del paese contro l'emedamento della Costituzione approvato a stragrande maggioranza dal Parlamento turco, che autorizza le ragazze a portare il velo nelle università. A rischio i principi di laicità e di separazione tra religione e stato. Un articolo su Tel Quel, tradotto in italiano a cura di ossin.


Nike Zoom Shift Shoe

Leggi tutto: La polemica sul velo

Write comment (0 Comments)

Turchia, giugno 2007 - Le recenti manifestazioni di massa a Istambul non erano solo contro la nomina di un islamista alla Presidenza della Repubblica. Erano anche contro lo strapotere dell'esercito, il suo continuo intromettersi negli affari civili e politici della nazione con la scusa d'essere il garante della laicità dello Stato. Ed è colpa soprattutto di questa dittatura strisciante, cadenzata da ripetuti colpi di Stato, se oggi vincono i partiti islamisti, considerati da molti come il pericolo minore.
In che cosa consiste questa ingerenza dei militari, quali le ragioni storiche e in quali forme si realizza. Un'analisi di Afrique Asie nell'utlimo numero di giugno 2007

 

 


 

Adidas Energy Boost

Leggi tutto: La lotta tra i laici e gli arcaici

Write comment (0 Comments)

Turchia, marzo 2007 - Il Governo turco sta uccidendo Ocalan. Denuncia dei suoi avvocati.

“Sui capelli di Abdullah Ocalan sono presenti particelle di elementi clinici come stronzio e cromo

 

Nike Air Penny 5

Leggi tutto: Stanno uccidendo Ocalan

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2020