Oumma, 20 maggio 2021 (trad.ossin)
 
Messaggio da Gaza di Nadia, 10 anni
Perché dobbiamo morire? Io per esempio ho solo 10 anni
 
Nadia, 10 anni, bambina di Gaza
 
Gaza stories (un progetto multimediale palestinese in francese e in inglese) ha registrato le parole scioccanti di Nadia, che parla da Gaza, tra le rovine :  » Perché dobbiamo morire? Siamo ancora bambini e non vogliamo morire. Io per esempio ho solo 10 anni, non so ancora che cosa mi riserverà il futuro. Nel mio futuro, riesco a vedere solo la morte »
 
 
Traduzione in italiano
 
Perché dobbiamo morire? Siamo ancora bambini, non vogliamo morire. Io, per esempio, ho solo 10 anni e non so ancora che cosa mi riserverà il futuro. Nel mio futuro, riesco a vedere solo la morte, vedo solo madri piangere e bambini morire.
Abitiamo in una palazzina e non siamo tanti. Solo tre famiglie ci vivono, compresa la mia. 
Voglio solo stare al sicuro. Stiamo sempre tutti insieme in una stanza, perché ci sentiamo al sicuro stando insieme e mi sento al sicuro quando sto con la mia famiglia. 
Non ho bisogno d’altro, solo della mia famiglia.
Perché tutto questo? Non è giusto che dobbiamo sempre addormentarci con la paura. Di notte sentiamo i missili. Mia madre sistema un materasso nel corridoio e dormiamo tutti là. Perché possa proteggerci.
Perché dobbiamo morire? Siamo ancora bambini. Io, per esempio, ho solo 10 anni e non so ancora che cosa mi riserverà il futuro.
Ogni secondo, ogni minuto, ogni ora è il mio futuro. Ma voi uccidete ogni secondo, ogni minuto, ogni ora. Li distruggete. 
Per i bambini, per i genitori. Non potranno vedere i loro figli crescere, diventare adulti. Distruggono tutto questo. 
Che questa aggressione abbia termine, certo. Fermate questa aggressione che non meritiamo di subire.
Tutto quello che accade qui, dietro di me, vorrei che cessasse, che cessasse subito.
Spero che tutto finisca. Che si smetta di dare armi agli occupanti. Loro usano queste armi per fare del male, non per fare del bene.
Ogni giorno vedo un bambino morire, una madre morire, un padre morire. Tutto questo perché loro usano le armi per fare del male. Non usano le loro armi per fare del bene.
Quindi smettete di vendere loro armi, finché la smettono di fare del male.
Se ci fosse la pace, sarei sempre felice, avrei sempre il sorriso sulle labbra.
Ma vivo una vita orribile che non avrei mai potuto immaginare.
Altri bambini vivono la fuori.
Non riesco nemmeno a immaginare come potrebbe essere migliore la mia vita. Io ho una casa e una famiglia, che cosa potrei volere di più?
Ci sono bambini che non hanno nemmeno una famiglia. Alcuni non hanno nemmeno una casa,
La mia vita non potrebbe essere migliore. Altri bambini non possono avere di più.
 

 

Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2021