Libia

 Libia, giugno 2014 - La guerra della NATO in Libia ha reso completo un processo di destabilizzazione regionale che coinvolge Stati “falliti” (Mali, Niger) e giganti petroliferi ed economici dai piedi d’argilla (Nigeria, Camerun) (nella foto, guerra in Libia)

Leggi tutto: Libia: Summit con Hollande per nascondere il fiasco

Write comment (0 Comments)
 Libia, aprile 2014 - L'intervento occidentale in Libia ha consentito di eliminare un dittatore, ma questo vuoto politico brutalmente realizzato ha permesso che spuntassero fuori tutte le forze centrifughe e violente che Gheddafi manteneva sotto un pugno di ferro (nella foto, miliziani jihadisti in Libia)

Leggi tutto: Libia: il nido di vipere

Write comment (0 Comments)
 Libia, novembre 2013 - A poco più di due anni dalla “liberazione” dal “regime” di Gheddafi,  imposta dalla cosiddetta “coalizione dei volonterosi ” occidentale, può essere illuminante, per capire di quante menzogne e falsità mediatiche ci nutrono, fare il punto sulla situazione nel paese e sul livello di violenza e terrore diffuso nella realtà della vita quotidiana del popolo libico (nella foto, un attentato in Libia)

Leggi tutto: Libia: a due anni dalla “liberazione”

Write comment (0 Comments)
 Libia, maggio 2013 - Era la fine di febbraio del 2011, pochi giorni dopo l’avvio del colpo di Stato insurrezionale di Bengasi, organizzato dalla CIA e dalla NATO coi suoi “kollabos” libici. Muammar Gheddafi, che aveva già compreso cosa bolliva in pentola, denunciò la presenza di jihadisti di Al Qaida a Bengasi, Derah e Tripoli, affermando: “O me o il caos islamista” (nella foto, il sito della multinazionale francese Areva in Niger)

Leggi tutto: Libia, il vaso di Pandora della Nato

Write comment (0 Comments)
 Libia, gennaio 2013 - Il console d’Italia a Bengasi, nell’est della Libia, è sfuggito sabato a un attentato, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa italiana ANSA. Il console, Guido De Sanctis, viaggiava a bordo della sua auto blindata a Bengasi, quando è stato fatto oggetto di colpi d’arma da fuoco, ma nessuno è rimasto ferito, secondo l’ANSA (nella foto, Guido De Sanctis)

Leggi tutto: Il console d'Italia sfugge a un attentato a Bengasi

Write comment (0 Comments)
 Libia, maggio 2012 - In un rapprto dai toni scandalosamente indulgenti, Human Rights Watch denuncia tuttavia le decine di vittime civili provocate dai raid aerei della NATO. Tutto ciò nel corso di guerra fatta con la scusa... di proteggere i civili (nella foto, uno dei numerosi bambini ammazzati dalla NATO)

Leggi tutto: Human Rights Watch denuncia numerose vittime civili durante i raid della NATO in Libia

Write comment (0 Comments)
 Libia, gennaio 2012 - Esasperati per il clima di terrore che regna nella loro città, ieri (1 gennaio 2012) gli abitanti di Bengasi sono scesi numerosi in piazza per gridare la loro rabbia. Le nuove autorità libiche fanno ogni sforzo per ristabilire la sicurezza nel paese ma continuano a scontrarsi con lo spinoso problema delle milizie armate che non vogliono deporre le armi (nella foto, manifestazione a Bengasi)

Leggi tutto: Le milizie seminano ancora il terrore in Libia

Write comment (0 Comments)
 Libia, novembre 2011 - Uno degli obiettivi della NATO è di trasformare la Libia in un protettorato occidentale, non certo di affrontare una guerra civile ed una resistenza patriottica di lunga durata (nella foto, Nicolas Sarkozy)

Leggi tutto: Libia, lo spettro dell'Afghanistan

Write comment (0 Comments)
 Libia, ottobre 2011 - La giornalista Silvia Cattori ha trascritto sul suo blog, quasi parola per parola, l’intervista accordata a France Culture, il 20 ottobre 2011, da Christian Graeff, ex ambasciatore di Francia in Libia (nella foto, Gheddafi morto)

Leggi tutto: Secondo l’ambasciatore a Tripoli, Christian Graeff, si tratta di un omicidio politico

Write comment (0 Comments)
 Libia, ottobre 2011 - Il CNT e la NATO vogliono evitare un processo davanti alla Corte Penale Internazionale (CPI) e le rivelazioni che potrebbero essere fatte sulle complicità dei capi di stato occidentali con la Libia, oltre che sulle turpitudini degli ex responsabili libici che hanno poi riempito i ranghi dei ribelli (nella foto, il cadavere di Gheddafi)

Leggi tutto: Massacro programmato della famiglia Gheddafi: fanno paura, sanno troppo

Write comment (0 Comments)
 Libia, ottobre 2011 - I nostri amici e fratelli Libici devono sapere che la lotta sarà aspra, dolorosa, distruttiva, ma la vittoria è certa perché il loro sacrificio viene da una guerra giusta per l’onore e la dignità contro forze del male senza principi e senza virtù. L’eliminazione di un dirigente anche carismatico non ha mai comportato la fine della volontà di un popolo di liberare il proprio paese dall’oppressione o dalla colonizzazione (nella foto, il cadavere straziato di Gheddafi)

Leggi tutto: Morto Gheddafi, è tempo di caos, di vendetta e di resistenza

Write comment (0 Comments)
 Libia, ottobre 2011 - Incoerenze e menzogne che mettono a dura prova la credibilità e l’affidabilità di coloro che sono stati imposti come i “nuovi padroni” di Tripoli; incoerenze e menzogne che dimostrano il fallimento della coalizione in questa avventura libica! (nella foto, vittime civili a Sirte)

Leggi tutto: Incoerenze, falsità e inverosimiglianze del CNT/NATO

Write comment (0 Comments)
 Libia, settembre 2011 - La Libia è il luogo dove i pretesi “valori universali”, dei quali approfitta l’Occidente, sono messi a nudo rivelandosi imbrogli, dove le istituzioni internazionali, incaricate di difendere i diritti e di prevenire i conflitti, si confermano essere invece degli strumenti di dominazione al servizio del Grande Capitale

Leggi tutto: La Libia non sarà mai conquistata

Write comment (0 Comments)
 Libia, luglio 2011 - Il giornale algerino El Khabar ha pubblicato la prima intervista di Seif El Islam Gheddafi ad un giornale arabo. L'intervistatore è Gilles Munier, la traduzione è di Ossin (nella foto, Seif El Islam Gheddafi)

Leggi tutto: Intervista a Seif El Islam Gheddafi

Write comment (0 Comments)
 Libia, luglio 2011 - Durante tutta questa guerra contro soprattutto la Libia, ma anche la Siria, le televisioni/strumento della NATO fanno solo disinformazione, manipolando le immagini, inventando dei fatti, creando degli avvenimenti, secondo il copione che è stato loro ordinato...  (nella foto, vittime civili dei bombardamenti NATO)

Leggi tutto: Libia-ONU, il fallimento

Write comment (0 Comments)
 Libia, luglio 2011 - I "ribelli" libici stanno realizzando una vera e propria pulizia etnica nei confronti dei concittadini di pelle nera. Tutti lo sanno, ma il New York Times (e la grande stampa europea) sembrano non accorgersene. E continuano con la solita narrazione: "Gheddafi il cattivo" e i "ribelli buoni" (nella foto, profughi di pelle nera)

Leggi tutto: Pulizia etnica dei neri libici

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2021