Marocco

 Marocco, 20 febbraio 2011 - In attesa delle grandi manifestazioni indette per la giornata di oggi in tutto il Marocco, i giornalisti indipendenti marocchini hanno firmato un appello per la democrazia e la libertà di stampaAir Jordan 1

Leggi tutto: Appello dei giornalisti marocchini per la democrazia

Write comment (0 Comments)
 Marocco, 19 febbraio 2011 - Il nostro amico e collaboratore Jacopo Granci, ricercatore e animatore del blog "(R)umori dal Mediterraneo", è stato arrestato a Casablanca per ragioni ignote. Trattenuto fino alle ore 9 del 20 febbraio in una stazione di polizia, è stato rilasciato in serata (foto: Jacopo Granci)Nike

Leggi tutto: Jacopo Granci arrestato in Marocco

Write comment (0 Comments)
 Marocco, febbraio 2011 - E' chiaro che la società marocchina segue con esaltazione gli avvenimenti della Tunisia e dell’Egitto. Pronta a raggiungere lo slancio rivoluzionario necessario per spezzare la catena feudale. E a chiedere conto a tutti quelli che, in Europa, sono stati per decenni complici delle “dittature amiche”Air Max

Leggi tutto: Queste "dittature amiche"

Write comment (0 Comments)
 Marocco, febbraio 2011 - Il cugino di Mohammed VI pensa che il Regno non sarà risparmiato dall’ondata di contestazione che ha scosso la Tunisia, l’Egitto e altri paesi arabi (nella foto, Mohammed VI)Neo Cloudfoam Pure

Leggi tutto: Il Marocco non sarà risparmiato dalle rivolte

Write comment (0 Comments)
 Marocco, 15 gennaio 2011, ore 2:30 del mattino - Si è concluso il processo contro i sette attivisti saharawi accusati di "attentato alla sicurezza interna dello Stato marocchino". Era presente come osservatore italiano l'avv. Francesco Marco de Martino, accompagnato dall'interprete Fahti Najah. Il verdetto sarà pubblicato il prossimo 28 gennaio, ma già possiamo dire che si è trattato di un processo senza garanzie, caratterizzato dalla costante sopraffazione nei confronti degli imputati e dei loro difensori. E' stato un processo politico contro il popolo saharawi (nella foto, Ali Salem Tamek) Zapatos Nike Hombre

Leggi tutto: Processo politico a Casablanca

Write comment (0 Comments)
Marocco, dicembre 2010 - Venti anni fa, la polizia marocchina interveniva contro la popolazione di Fes con la stessa brutalità con la quale è intervenuta contro il campo di Gmeil Izik nel dicembre di quest'anno. Le prime dichiarazioni ufficiali del governo dichiararono allora solo 30 feriti, e solo tra le forze dell'ordine. Ci sono voluti 15 anni per ottenere il vero bilancio di quegli avvenimenti: 106 morti, tutti tra i manifestanti!
Zapatillas hombre

Leggi tutto: Fes la martire

Write comment (0 Comments)
Marocco, dicembre 2010 - Breve storia di Ceuta e Melilla, le due enclave spagnole in territorio marocchino (nella foto, Ceuta)
Nike Air Max 87

Leggi tutto: Breve storia di Ceuta e Melilla

Write comment (0 Comments)
Marocco, dicembre 2010 - La missione di Ossin in Marocco per assistere al processo contro i 7 militanti saharawi nella stampa internazionale (nella foto, il Tribunale di prima istanza di Ain Seba'a)
Buty dziecięce

Leggi tutto: La missione di Ossin nella stampa internazionale

Write comment (0 Comments)
 Marocco, 17 dicembre 2010 - E' stata rinviata per la terza volta l'apertura del processo contrto i sette militanti saharawi. Per la terza volta gli osservatori internazionali presenti in aula sono stati aggrediti sotto gli occhi compiacenti delle autorità marocchine. Il rapporto degli osservatori italiani e francesiSalomon Sko

Leggi tutto: Il processo di Casablanca

Write comment (0 Comments)
 Marocco, dicembre 2010 - Un caustico editoriale del direttore di TelQuel, Ahmed R. Benchemsi, a proposito delle dichiarazioni tuonanti dei Ministri marocchini contro la Spagna




(Khalid Naciri, portavoce del governo marocchino)
Lebron Soldier XII 12

Leggi tutto: Le parole, i nostri problemi

Write comment (0 Comments)
Marocco, dicembre 2010 - L'editoriale dell'ultimo numero di TelQuel parla del sentimento di odio che sta nascendo tra i Marocchini verso i Saharawi e, pur tra mille cautele e ipocrisie, segnala il pericolo che manifestazioni fasciste e scioviniste, come quella del 28 novembre a Casablanca, possano alimentare sentimenti xenobobi

(La manifestazione "di regime" del 28 novembre a Casablanca)


adidas nmd damen schwarz rosa

Leggi tutto: Patriottismo combustibile

Write comment (0 Comments)
Marocco, dicembre 2010 - Wikileaks: i diplomatici USA raccontano casi concreti nei quali i consiglieri di Mohammed VI hanno chiesto tangenti per autorizzare dei progetti immobiliari



(Mohammed VI)

Air Jordan

Leggi tutto: Estorsione reale

Write comment (0 Comments)
Marocco, dicembre 2010 - Nessuna vera rivelazione nei dispacci pubblicati sul sito Wikileaks a proposito dei rapporti tra Algeria e marocco. Solo la conferma che il regime marocchino è ossessionato dall'Algeria e dal problema del Sahara Occidentale


(Mohammed VI e Bouteflika)

Nike Air Jordan 11Lab4 Retro 4 Patent Leather

Leggi tutto: Le rivelazioni di da Wikileaks sui rapporti tra Algeria e Marocco

Write comment (0 Comments)
Marocco, novembre 2010 - Il potere marocchino si considera in “stato di guerra” e respinge in blocco la risoluzione adottata giovedì dal Parlamento europeo




(Il Re, Mohammed VI)
Mercurial X Proximo

Leggi tutto: Il Re scarta ogni idea di inchiesta internazionale

Write comment (0 Comments)
Marocco, novembre 2010 - Prime reazioni, imbarazzate e stizzite, del Governo marocchino alla risoluzione del Parlamento europeo che condanna il Marocco per la repressione contro i Saharawi




(Il campo bruciato di Gmeil Izik)


Air Jordan 1

Leggi tutto: Il Parlamento europeo accusa il Marocco

Write comment (0 Comments)
Marocco, novembre 2010 - Da anni il Marocco promette l'abolizione della pena di morte, ma fino ad oggi niente. Si aspetta che decida il Re...




(Francisco Goya, fucilazione...)

Footwear

Leggi tutto: La pena di morte in Marocco: aspettando che il Re decida

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2020