Sahara Occidentale


Sahara Occidentale, 29 novembre 2009 - Tre lettere del Premio Nobel per la pace, Rigoberta Menchu Tum, inviate rispettivamente al Segretario Generale dell'ONU, al capo del Governo spagnolo ed al capo del governo marocchino, per reclamare il rispetto dei diritti di Aminatou Haidar e la liberazione dei sette detenuti saharawi

Leggi tutto: Rigoberta Menchu sostiene Aminetou Haidar

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 29 novembre 2009 - Aminatou Haidar rifiuta le offerte del Ministro Moratinos. In particolare quella del coferimento della nazionalità spagnole che le avrebbe consentito di viaggiare da e per Laayoune. "Non vuole vivere come una straniera nella sua patria", ha spiegato l'avvocato, Ines Miranda. Pedro Almodovar si dice "atterrito" all'idea che Aminatou Haidar "si immoli"





(Nella foto, l'avvocato Ines Miranda a Laayoune)

Leggi tutto: Haidar rifiuta la nazionalità spagnola

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 29 novembre 2009 - L'emissario del ministro Moratinos, Augustin Santos, si è incontrato con Aminatou Haidar, ma il loro colloquio è stato interrotto da un malore della militante saharawi. Intanto, a Madrid, si svolge un concerto per sostenere le ragioni del popolo saharawi. Tra gli altri, Pedro Almodovar

Leggi tutto: Uno svenimento di Haidar interrompe l'incontro con l'emissario di Moratinos

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 28 novembre 2009 - Interviene Zapatero con un messaggio trasmesso al re Mohammed VI, nel quale chiede che si trovi una soluzione per il ritorno in patria di Aminatou Haidar

Leggi tutto: Zapatero chiede al Re del Marocco di consentire il rientro di Aminatou Haidar

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale - 28 novembre 2009 - Il Ministro degli Esteri spagnolo, Miguel Angel Moratinos, ha parlato per telefono, intorno alle tre, con Aminatou Haidar. "Aspettiamo un incontro ufficiale - ha poi dichiarato l'avvocato Ines Miranda - Lo sciopero della fame di Aminetou continua..."


(Aminatou, assai debilitata nel fisico, all'eroporto di Lanzarote)

Leggi tutto: Moratinos telefona ad Aminatou Haidar

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 28 novembre 2009 - Aminatou Haidar in prima pagina su El Pais con una lunga intervista. La pubblichiamo tradotta in italiano e in lingua originale

Leggi tutto: Non avrei mai pensato che il Governo spagnolo avrebbe fatto un favore così sporco al Marocco

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 27 novembre 2009 - Un articolo de l'Humanitè sulla iniziativa di trenta eurodeputati in favore dei militanti saharawi

Leggi tutto: Un articolo de l'Humanité

Write comment (0 Comments)
 Sahara Occidentale, 27 novembre 2009 - Dispaccio ANSA sulle inziative dell'Osservatorio Internazionale a favore dei militanti saharawi

Leggi tutto: Dispaccio ANSA sulle iniziative di Ossin

Write comment (0 Comments)
Nel consiglio comunale di Napoli il consigliere Sandro Fucito interviene in favore di Aminatou Haidar (militante saharawi) e chiede al comune che le ha concesso la cittadinanza onoraria un impegno preciso. 


Risposta del sindaco Rosa Russo Iervolino al consigliere Sandro Fucito
  
                                              

Leggi tutto: Impegno del sindaco di Napoli Iervolino sul caso Aminatou Haidar

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, novembre 2009 - Il caso di Aminatou Haidar nella stampa internazionale. Articoli da Jeune Afrique, El Pais, Il Manifesto



(Aminatou nell'aeroporto di Lanzarote)

Leggi tutto: Aminatou Haidar nella stampa internazionale

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 26 novembre 2009 - Lettera del premio Nobel José Saramago ad Aminatou Haidar, oggi al 12° giorno di sciopero della fame nell'aeroporto di Lanzarote (Isole Canarie). "Credo che i separatisti sono quelli che separano le persone dalla loro terra, le cacciano, cercano di sradicarle..."


(Aminatou Haidar all'aeroporto si Lanzarote)

Leggi tutto: Lettera di José Saramago ad Aminatou Haidar

Write comment (0 Comments)
Comunicato Stampa della Giunta del 19/11/2009

“Una gravissima violazione dei diritti umani è stata perpetrata ai danni della cittadina onoraria di Napoli Aminatou Haidar, appartenente al popolo Saharawi. Fermata all’aeroporto del Marocco al ritorno da un viaggio negli Stati Uniti, dove aveva ricevuto un premio letterario, è stata forzosamente condotta alla Canarie e, in sostanza, privata in modo illegittimo e senza motivo, della libertà personale.

Mentre esprimo ad Aminatou Haidar la più viva solidarietà, mi sono rivolta in sua difesa al Ministro degli Esteri perché intervenga, nel modo più fermo, a tutela dei diritti umani e civili di questa della nostra cittadina onoraria che non ha commesso alcunché di illegale e che deve avere la libertà di difendere il diritto all’autodeterminazione del suo popolo così come deciso e voluto dalle Nazioni Unite”.

 

Leggi tutto: DICHIARAZIONE IERVOLINO SUL CASO DI AMINATOU HAIDAR

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, novembre 2009 - Le autorità marocchine di occupazione hanno espulso dal paese Aminattou Haidar. Un provvedimento incredibile e contrario ad ogni diritto e convenzione internazionale




(Aminattou Haidar - ossin)

Leggi tutto: Oltre ogni limite

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 26 ottobre 2009 - Raporto sul processo contro Salka Dahane, sorella di Brahin Dahane, uno dei sette arrestati di Casablanca. Aveva tentato di fare avere poco meno di 50 euro al fratello in prigione





(Salka Dahane)

Leggi tutto: Rapporto sul processo di Salka Dahane

Write comment (0 Comments)
 Sahara Occidentale, 8 ottobre 2009 - Arrestati sei militanti saharaoui al rientro in Marocco dopo una visita ai campi profughi di Tindouf. L'accusa è di alto tradimento, un reato punito con la pena capitale







(Brahim Dahane, uno dei militanti arrestati)

Leggi tutto: Arrestati sei militanti saharaoui

Write comment (0 Comments)
Ennama Asfari, militante per l'indipendenza saharawi, è stato arrestato il 14 agosto 2009. Il 24 agosto 2009 viene condannato a 4 mesi di prigione da un tribunale marocchino. In contatto telefonico con Ossin ci racconta i dettagli della sua situazione.



Leggi tutto: Ennama Asfari condannato a 4 mesi

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2021