Sahara Occidentale


Sahara Occidentale, 6 dicembre 2009 - I giornali algerini seguono con attenzione gli sviluppi della situazione in Sahara Occidentale, e l'evolversi dell'affaire Aminatou Haidar. Pubblichiamo due articoli: il primo da El Moudjahid, sul crescente malessere in Europa per le patenti violazioni dei diritti umani da parte del Marocco. Il secondo da La Liberté, sulle reazioni da parte dell'Unione Africana

Leggi tutto: Aminatou nella stampa algerina

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 6 dicembre 2009 - Lo scrittore Jean Lamore ed il popolare attore Pierre Richard uniscono la loro voce a quanti chiedono giustizia per Aminatou










(la lettera autografa di Pierre Richard)

Leggi tutto: Jean Lamore e Pierre Richard con Aminatou

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, dicembre 2009 – La stampa europea comincia ad accorgersi finalmente del dramma che si consuma a Lanzarote, e della crisi diplomatica tra Spagna e Marocco. Le Monde e Le Figaro dedicano degli articoli ad Aminatou Haidar, Libération no (forse Rothschild ha interessi in Marocco).  In Italia, dopo Il Manifesto e il Mattino (ed i giornali di Napoli, come il Corriere del Mezzogiorno e la cronaca napoletana de La Repubblica), anche l’Unità scrive di Haidar. Aspettiamo ancora La Repubblica e il Corriere della Sera.

Leggi tutto: La stampa europea e Aminatou

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 5 dicembre 2009 - Poco prima del tentativo abortito di ritorno a Laayoune, era stato reso noto il rigetto del ricorso presentato alla Corte Suprema da Aminatou Haidar. "Il comportamento delle Autorità marocchine sembra costituire un crimine contro l'umanità - si legge nella sentenza - ma i Tribunali spagnoli non hanno giurisdizione per giudicarlo. Il giudice istruttore di Arrecife (Lanzarote) dovrà invece accertare se siano stati commessi dei delitti da parte delle Autorità spagnole"

Leggi tutto: La Corte Suprema rigetta il ricorso di Aminatou

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 4 dicembre 2009 - Sembrava risolto per il meglio il dramma di Aminatou Haidar, da 19 giorni in sciopero della fame nell'aeroporto di Lanzarote per poter ritornare a casa, da sua madre e i suoi figli. Il Marocco aveva autorizzato l'atterraggio dell'aereo che doveva riportare l'attivista a Laayoune. Ma all'ultimo momento ha cambiato idea...


(Aminatou a bordo dell'aereo che doveva riportarla a Laayoune)


Leggi tutto: Tra farsa e tragedia

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 4 dicembre 2009 - Continuano le prese di posizione internazionali in favore di Aminatou Haidar. Il Segretario Generale dell'ONU, Ban Ki-moon, ha reiterato la sua "preoccupazione" per la situazione dell'attivista, già espressa nei giorni scorsi in  risposta ad un appello del Fronte Polisario. Oggi anche il Presidente del Senato Spagnolo, Javier Rojo, e tutti i gruppi parlamentari, hanno chiesto al Governo del Marocco di restituire il passaporto ad Aminatou Haidar


(Saramago in visita ad Aminatou Haidar nell'aeroporto di Lanzarote)

Leggi tutto: Continua la mobilitazione per Aminatou Haidar

Write comment (0 Comments)

Leggi tutto: Striscione a Palazzo San Giacomo per chiedere la libertà per Aminatou Haidar

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 2 dicembre 2009 - Con un comunicato dai toni farneticanti, il Marocco ha detto ufficialmente "no" alla richiesta del Governo spagnolo di restituire il passaporto ad Aminatou Haidar. Però il re lo ha fatto dire ai capi dei partiti rappresentati in Parlamento (tutti vassalli della Monarchia). Un modo per tenersi le mani libere?

Leggi tutto: Il Marcco dice "no"

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 2 dicembre 2009 - Ken Loach e Paul Laverty scrivono ad Aminatou Haidar



(Ken Loach)

Leggi tutto: Ken Loach e Paul Laverty con Aminatou

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 2 dicembre 2009 - E' il sedicesimo giorno di sciopero della fame per Aminatou Haidar, le sue condizioni di salute destano preoccupazione, mentre il console marocchino alle isole Canarie, abderrahman Leibek, ironizza indecentemnte sulla serietà della protesta dell'attivista saharawi


(Abderrahman Leibek)

Leggi tutto: Sedicesimo giorno di sciopero della fame

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 1 dicembre 2009 - Inizia la terza settimana di sciopero della fame per Aminatou Haidar nell'aeroporto di Lanzarote (Isole Canarie). Il quotidiano El Mundo spiega le ragioni dei tre "no" di Aminatou alle proposte venute dal Governo spagnolo, ed il motivo per cui l'unica soluzione accettabile è che il Marocco le restituisca il passaporto sequestrato 

Leggi tutto: Le ragioni di Aminatou

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, novembre 2009 - "Ciò che le autorità marocchine hanno fatto ad Aminatou Haidar è illegale, immorale e stupido". Così l'editorialista del settimanale marocchino, Le Journal Hebdomadaire, a proposito dewlla vicenda di Lanzarote. Un'analisi lucida, anche se assolutamente di parte marocchina










(Piccolo "separatista" saharawi)

Leggi tutto: Una strategia stupida

Write comment (0 Comments)
Il 30 novembre 2009 si è tenuta a Napoli una conferenza stampa contro l'arresto per motivi politici dei 7 Saharawi e contro l'espulsione arbitraria dal Marocco dell'attivista per i diritti umani Aminattou Haidar. Alla conferenza erano presenti, il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino, Guglielmo Allodi (in rappresentanza del Governatore Bassolino), la Camera penale di Napoli, Magistratura Democratica, Associazione Antigone, Nicola Quatrano (magistrato e presidente dell'Osservatorio Internazionale).
 

Leggi tutto: Conferenza stampa per i saharawi (caso Aminattou)

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, 30 novembre 2009 - La vicenda di Aminatou Haidar stenta ad arrivare sulle pagine dei giornali italiani. La lodevole eccezione de Il Mattino

Leggi tutto: Aminatou Haidar nella stampa italiana

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, novembre 2009 - Anche Eduardo Galeano e Javier Bardem con Aminetou

Leggi tutto: Eduardo Galeano e Javier Bardem per Aminetou

Write comment (0 Comments)
Sahara Occidentale, novembre 2009 - La CGIL esprime la sua piena solidarietà ad Aminetou Haidar e chiede alle Autorità spagnole e marocchine di consentire il suo rientro in patria

Leggi tutto: La CGIL solidale con Aminetou Haidar

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2021