Israele

 Israele, gennaio 2014 - E' morto Ariel Sharon (nella foto). Il migliore necrologio - che bene definisce la mediocre essenza del personaggio - è nella frase di Philip Habib, diplomatico statunitense in Libano, pronunciata all'indomani dei massacri di Sabra e Chatila: “Sharon è un assassino, animato da odio contro i Palestinesi. Io avevo dato ad Arafat garanzie che i Palestinesi non sarebbero stati toccati, ma Sharon non le ha onorate. Una promessa di quest’uomo non vale niente (…) E’ il più grande bugiardo di questa parte del Mediterraneo”

Leggi tutto: Sharon: una vita con una scia di sangue

Write comment (0 Comments)
 Israele, dicembre 2013 - I politici statunitensi che si dicono contenti che gli Stati Uniti siano usciti dall’epoca della segregazione, voltano spesso lo sguardo di fronte alle discriminazioni interne in Israele (nella foto, Ahmad Tibi, deputato palestinese alla Knesset)

Leggi tutto: Israele : continua la segregazione dei Palestinesi

Write comment (0 Comments)
 Israele, novembre 2013 - Il governo israeliano smentisce sdegnosamente ogni responsabilità nella uccisione del leader palestinese Yasser Arafat. Eppure questo assassinio era parte di un piano israeliano ben noto anche alle cronache giornalistiche. Non è solo dunque la considerazione del "cui prodest" ad accusare Israele di questo ennesimo efferato crimine, ma anche una sorta di confessione preventiva (nella foto, i funerali di Arafat)

Leggi tutto: Omicidio Arafat : Israele confessa

Write comment (0 Comments)
 Israele, settembre 2013 - Dal 1958, quando Golda Meir, ministro degli Affari esteri, ha collocato l’Africa subsahariana tra i principali obiettivi diplomatici di Israele, la politica africana dello Stato detto ebraico ha avuto degli alti e dei bassi. Oggi è al livello più alto. Una analisi di Gilles Munier...

Leggi tutto: Il malcelato volto della "IsraelAfrica"

Write comment (0 Comments)
 Israele, aprile 2013 - Una nuova emittente di informazione no stop sarà presto aperta in Israele, per “curare l’immagine di Israele e coprire l’attualità del Vicino e del Medio oriente dal punto di vista israeliano”, rende noto un comunicato stampa della direzione di “i24 news”, il nome scelto per questo canale televisivo di informazione (nella foto, Frank Melloul)

Leggi tutto: Una nuova emittente israeliana per ritrasmettere la propaganda di Al Jazeera e Al Arabiya

Write comment (0 Comments)
 Israele, dicembre 2012 - Qui da noi, l’odio verso l’Arabo fa parte delle manifestazioni di lealtà e di identità che ogni cittadino ebreo deve allo Stato. Un Israeliano leale è un Israeliano che lascerà morire un Arabo, solo perché “è un Arabo”. E se qualcuno si comporta in modo diverso, si capisce, “è perché va a a letto con gli Arabi” (nella foto il muro dell'apartheid)

Leggi tutto: I Palestinesi sono bestie che camminano su due gambe

Write comment (0 Comments)
 Israele, giugno 2012 - Nel paese che ammiratori disinformati o in mala fede definiscono "l'unica democrazia del mondo arabo", si acquista la cittadinanza in quanto ebrei e non per nascita. Dopo essersi impossessati della terra e delle case dei Palestinesi, un gruppo di stranieri che ha deciso di insediarsi con la forza in un territorio che non appartiene loro discrimina gli arabi nati in quelle terre, gli unici che avrebbero diritto di viverci

Leggi tutto: Il paese più razzista del mondo

Write comment (0 Comments)
 Israele, febbraio 2012 - Protesta dei beduini contro il Piano Prawer, che prevede il trasferimento di 30mila-40mila beduini dalle loro terre in nuove città. Nel cartello in ebraico si legge: “Sì al riconoscimento, no al trasferimento” (Foto: Yeela Raanan)

Leggi tutto: Una legge israeliana per legalizzare il trasferimento forzato dei Beduini

Write comment (0 Comments)
 Israele, dicembre 2011 - La discriminazione contro le donne predicata da taluni ebrei ultra-ortodossi è degenerata in questi ultimi giorni, nella città di Beit Shemesh, vicino a Gerusalemme...

Leggi tutto: La radicalizzazione degli ultra-ortodossi preoccupa Israele

Write comment (0 Comments)
 Israele, novembre 2011 - Si è chiusa ieri a Cape Town (Sud-Africa) la terza sessione del Tribunale Russell sulla Palestina. Nel corso dei tre giorni appena trascorsi, giuristi, intellettuali e attivisti provenienti da tutto il mondo si sono confrontati con la domanda se le pratiche israeliane contro la popolazione palestinese violino il divieto di apartheid in base al diritto internazionale (nella foto, il muro dell'apartheid)

Leggi tutto: Israele è uno stato che pratica l'apartheid

Write comment (1 Comment)
 Israele, marzo 2011 - Hai bisogno di un permesso per andare ad Amman a curare il cancro? Nessun problema, lavora per noi e lo avrai. Vuoi andare a studiare in Egitto? Andare al capezzale di tua sorella morente in Arabia Saudita? Uscire di prigione? Non essere più picchiato? Fare un solo anno di prigione al posto di dieci? Avere il diritto di andare a vivere con la tua famiglia in Israele? Vuoi vivere coi tuoi figli? Essere curato nel solo centro in cui ti si può salvare la vita? Nessun problema! Aiutaci e noi ti aiuteremo

Leggi tutto: Come reclutare gli informatori palestinesi

Write comment (0 Comments)
 Israele, febbraio 2011 - I media israeliani presentano la democrazia egiziana come una minaccia, e un commentatore rimpiange addirittura la fine del colonialismo (nella foto, Benyamin Netanyahhu)

Leggi tutto: I media israeliani "temono" il nuovo Egitto

Write comment (0 Comments)
Israele, dicembre 2010 - Wikileaks rivela la crescente influenza del crimine organizzato israeliano. Se i “giornalisti” affermano che i documenti di Wikileaks non rivelano niente di nuovo, è perché non li hanno letti

Leggi tutto: Wikileaks rivela la crescente influenza del crimine organizzato israeliano

Write comment (0 Comments)
Israele, settembre 2010 - Numerose accuse di abusi sessuali commessi da militari israeliani su bambini palestinesi detenuti. L'esercito più morale del mondo all'opera!

Leggi tutto: Abusi sessuali su bambini palestinesi

Write comment (0 Comments)
Israele, giugno 2010 - C’è anche la «pacifista» Tzipi Livni, ex ministro degli esteri e leader del partito di opposizione Kadima, tra i 26 parlamentari che hanno firmato la proposta di legge in discussione alla Knesset che prevede sanzioni durissime per tutti coloro promuovono la campagna BDS, di boicottaggio di Israele e delle colonie ebraiche in Cisgiordania

Leggi tutto: Ritorsioni israeliane contro la campagna di boicottaggio

Write comment (0 Comments)
Per chi volesse boicottare i prodotti israeliani come arma di pressione per ottenere la cessazione del blocco di Gaza e la fine dell’occupazione dei territori palestinesi segnaliamo i principali prodotti israeliani in commercio, nonché i prodotti delle imprese che sostengono lo Stato di Israele



I prodotti israeliani  (Il codice barra sulla maggior parte prodotti israeliani comincia con 729):

- Carmel (frutta e verdura) - Jaffa (frutta e verdura) - Kedem (avocadi) - Coral (ciliege) - Top (frutta e verdura) - Beigel (biscotti aperitivi) - Hasat (agrumi) - Sabra (pasti completi) - Osem (minestre, snacks, biscotti, pasti completi preparati) - Dagir (conserve di pesci) - Holyland (miele, erbe) - Amba (conserve) - Green Valley (vino) - Tivall (prodotti vegetariani) - Agrofresh (cetrioli) - Jordan Valley (datteri) - Dana (pomodori ciliege) - Epilady (apparecchi di depilazione) - Ahava (cosmetici del mare morto)



I prodotti delle imprese che sostengono lo Stato di Israele (USA o europee):


Leggi tutto: Boicotta Israele

Write comment (80 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2024